Contatti:


Tel. e Fax
+39 0464 421424

e-mail:
info@venturinirodolfo.it

Storia

Venturini: quando la storia di un negozio s’intreccia con quella di una famiglia.

Era il lontano 1921 quando Angelo Venturini, bisnonno degli attuali proprietari, aprì per la prima volta i battenti dello storico negozio Venturini, nel cuore di Rovereto. L’insegna che allora campeggiava sopra all’ingresso diceva “Chincaglierie”, ma all’interno trovavano posto casalinghi raffinati ed una vasta scelta di quadri.

Nel 1926 ad Angelo subentrò il figlio Rodolfo, che ricevette il negozio come regalo per le nozze con Giuseppina. Grazie alla passione ed all’impegno di questa coppia instancabile, affiancata prima dalle figlie e poi anche dalle nuore, il nome Venturini divenne per tutti i roveretani sinonimo di oggetti per la casa eleganti e raffinati.

Nel 1930, Rodolfo, appassionato di pittura, pensò di affiancare alla vendita di quadri un laboratorio di cornici, che ben presto divenne il punto di riferimento per svariati artisti della zona, primo fra tutti Fortunato Depero.

Annoverato tra i negozi che hanno fatto la storia di Rovereto e situato ancor oggi in Via Mazzini, il punto vendita è giunto oggi alla quarta generazione. Passato di padre in figlio, attualmente è gestito dalle sorelle Alessandra ed Elisabetta Venturini, mentre il fratello Enrico è subentrato al padre nella conduzione della corniceria.
Descrizione prima foto Descrizione seconda foto Descrizione terza foto